18° Pranzo Antitrust: “Il caso Apple/e-books: coordinamento e ruolo delle clausole MFN”

apple

Cari amici,

il 18° “pranzo antitrustitalia” si terrà mercoledì 21 maggio presso la sede di Confindustria (Av. de la Joyeuse Entrée 1 – 1040 Bruxelles; Metro Schuman).

Giulio Federico, membro del Chief Economist Team presso la Direzione Generale Concorrenza, terrà una presentazione sul tema:

“Il caso Apple/e-books: coordinamento e ruolo delle clausole MFN”

Giulio presenterà il caso e-books che ha visto coinvolti Apple e alcuni tra i maggiori editori internazionali, discutendo gli aspetti principali dell’indagine svolta dalla Commissione europea, ed in particolare il ruolo svolto dalle clausole ‘Most-Favoured-Nation’ (MFN) come strumento per favorire il coordinamento dei prezzi applicati ai libri digitali.

Giulio Federico è funzionario presso la DG Concorrenza della Commissione Europea, all’interno del Chief Economist Team (CET). Ricopre il ruolo di Merger Coordinator nel CET, ed in questa sua funzione ha coordinato l’analisi economica in numerose concentrazioni in Fase I e in Fase II negli ultimi 2 anni. È stato impegnato anche nel caso antitrust della Commissione europea su e-books. Precedentemente ha lavorato diversi anni come consulente economico a Charles River Associates. Giulio ha conseguito un PhD in Economics presso l’Universita’ di Oxford (UK) ed è visiting professor alla Graduate School of Economics di Barcellona dove insegna al Master in Competition and Market Regulation. Giulio è attualmente Presidente della Association of Competition Economists (ACE).

L’appuntamento per il rinfresco è alle 12.30, con inizio della presentazione alle 13.00 e chiusura dei lavori alle 14.30.

Per chi non ha sottoscritto la tessera di antitrustitalia, è prevista una quota di partecipazione di € 10 da versare sul posto (al pranzo sarà possibile sottoscrivere al costo di € 60 la tessera annuale – leggete qui per ulteriori dettagli).

La partecipazione all’evento darà diritto all’ottenimento di 2 crediti formativi presso i vostri Ordini in Italia.

Vi preghiamo di confermare al più presto la vostra partecipazione scrivendo a: antitrustitalia@antitrustitalia.it, e di segnalare in modo sollecito eventuali disdette per rendere disponibile il posto ad altri colleghi. A coloro i quali non inviano la disdetta entro lunedí 19 maggio, verrà comunque richiesto di pagare la quota di partecipazione di € 10 tramite bonifico bancario.

A presto,

antitrustitalia – www.antitrustitalia.it

Il caso Apple-books coordinamento e ruolo delle clausole MFN – Giulio-Federico-21.05.14

 

Comments are closed.